PlayStation 5, ecco i nuovi container con le scorte per l’Europa: scopriamo come acquistarne una per Natale

0
293

La carenza di chip/semiconduttori ha causato uno storico rallentamento nella produzione di accessori da gaming e non solo. Tra questi come non citare PlayStation 5, da un anno disponibile e da un anno irreperibile per la maggioranza degli utenti. Ma non è detta l’ultima parola.

Playstation 5 torna in Europa
Playstation 5 torna in Europa

Videogiocatori europei… gioite! Babbo Natale sta arrivando e, quest’anno, potrebbe davvero contenere nel suo proverbiale sacco dei regali l’attesissima e richiesta PlayStation 5. Una console uscita a novembre 2020 ma che, da allora, è praticamente introvabile ovunque, se non a prezzi folli gonfiati da bagarini e scalper di sorta. Il Natale si avvicina e, come ogni anno, tutto ciò si tradurrà nel periodo migliore per acquistare. Ragion per cui Sony starebbe preparando il terreno per tornare di gran carriera sugli scaffali con la sua ultima ammiraglia.

PlayStation 5 torna sugli scaffali: ecco la strategia di Sony

PlayStation 5 in India
PlayStation 5 (via playstation.com)

Ma andiamo con ordine e capiamo qual è la strategia del colosso giapponese. Anzitutto il mercato di riferimento che, da questa operazione, dovrebbe giovare maggiormente è quello europeo, nello specifico il Regno Unito – almeno in una fase iniziale. Sarebbero infatti ai posti di partenza massicce scorte di console, pronte a volare su tre Boeing 747, caricati con ben 50 bancali di PlayStation 5. A riferirlo il Sun, noto quotidiano d’oltremanica che, inoltre, parla della Corea del Sud come regione di provenienza delle console.

POTREBBE INTERESSARTI –> PlayStation 5, ora c’è il trucco per ascoltarci Apple Music

I negozi che riceveranno i container con le PlayStation 5, nello specifico, dovrebbero essere tre e-Commerce: Amazon, Argos e Game. Non solo Regno Unito: nei piani di Sony ci sarebbero altri numerosi voli in partenza da qui alle prossime settimane, tutti con destinazione l’Europa, quindi probabilmente anche la nostra amata Italia.

POTREBBE INTERESSARTI –> Attenzione a WhatsApp, c’è un cambiamento in corso che la dice lunga

A tal proposito Piers Harding-Rolls, noto analista del settore, spiega la strategia della compagnia giapponese: “Penso che Sony abbia utilizzato il trasporto aereo anche per il lancio di PS5 alla fine del 2020. Si tratta di un sistema molto più veloce rispetto alle navi e questa soluzione permetterà di ripristinare le scorte nei negozi. Tuttavia seguirà poi un nuovo periodo di carenza quando si ritornerà a metodi di distribuzione tradizionale“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here