Attorno alla Terra orbita un asteroide che pensiamo essere un pezzo della Luna: com’è avvenuto?

0
314

C’è un asteroide su cui si stanno concentrando gli addetti ai lavori, ed in particolare astronomi, astrofici e ingegneri spaziali: si tratta nel dettaglio di Kamo oalewa, un corpo celeste curioso in quanto continua ad orbitare attorno al nostra Pianeta, al punto che per alcuni si tratterebbe di una nostra “seconda luna”.

L’Asteroide Apollo che passerà accanto alla Terra – ComputerMagazine.it

Il masso non si allontana mai per più di 100 volte la distanza dalla Luna, e stando ad una ricerca recente è emerso che Kamo oalewa, un tempo faceva parte proprio del nostro satellite, e si sarebbe poi spezzato dopo una collisione con altri asteroidi. Inizialmente questo corpo celeste era stato identificato con il nome di 2016 H03, ed era stato scoperto attraverso il telescopio PanSTARRS alle Hawaii. Si tratta di un asteroide molto piccolo, in quanto le sue dimensioni si aggirnoa fra i 55 e i 60 metri di diametro, e di conseguenza è complicato studiarlo e analizzarlo.

Asteroide
Asteroide contro la Terra: com’è andata davvero? (photo Pixabay)

L’ASTOREOIDE CHE RUOTA ATTORNO ALLA TERRA E CHE POTREBBE ESSERE UN PEZZO DELLA LUNA

POTREBBE INTERESSARTI Missione Lunare slittata: ecco nuove ipotesi a causa del conflitto Bezos – Musk

Inoltre, la sua orbita lo rende visibile solamente in parte in occasione del mese di aprile, e per osservarlo servono dei telescopi davvero giganteschi. Ben Sharkey, studente di dottorato presso il dipartimento di scienze planetarie dell’Università dell’Arizona, ha raccolto lo spettro dell’oggetto spaziale ed ha poi scoperto che lo stesso fosse diverso da qualsiasi altro asteroide mai visto: “Ho esaminato ogni spettro di asteroidi vicino alla Terra a cui avevamo accesso, e nulla corrispondeva“, ha dichiarato recentemente, mentre Vishnu Reddy, professore associato di scienze planetarie dell’Università dell’Arizona, ha aggiunto: “Abbiamo dubitato di noi stessi fino alla morte“, riferendosi sempre alle origini oscure dello stesso oggetto celeste. Stando a quanto specificato dal Communications Earth and Environment, a prima vista lo spettro di Kamo sembrerebbe simile ad asteroidi di silicato, ma in seguito, tramite alcune osservazioni, si è scoperto che la sua pendenza spettrale fosse inclinata verso il rosso, di conseguenza, non si tratterebbe del classico asteroide.

POTREBBE INTERESSARTI Allarme per l’asteroide “ovale”: abbiamo la data di quando passerà accanto (forse troppo) alla Terra

L’unica corrispondenza trovata in Kamo oalewa è stata con alcune rocce scoperte sulla superficie della Luna. A corroborare la tesi che si tratti di un “frammento” del nostro satellite, il fatto che, sottolineato da molti studiosi, che già in passato sono stati ritrovati altri meteoriti lanciati dalla Luna dopo impatti, di conseguenza è possibile ipotizzare che 2016 H03 faccia parte della stessa famiglia. L’anno scorso, ad esempio, sono stati trovati degli oggetti con orbiti simili a quelle di Kamo, che forse potrebbero far parte di un asteroide più grande. Si tratta quindi di oggetti molto misteriosi e che dovranno essere oggetto di ulteriori studi nel corso dei prossimi anni: l’universo, tanto affascinante, quanto portatore di segreti…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here