Lutto nel mondo dello spazio: è morto Glen de Vries

0
237

Glen De Vries, grande imprenditore e astronauta, ha realizzato il suo sogno di volare oltre la linea di Karman, insieme all’ex capitano Kirk e al resto dell’equipaggio Blue Origin, per poi lasciarci a causa di un incidente aereo.

Glen De Vries Blue Origin morto in un incidente
Glen De Vries, 49enne morto per un incidente aereo. Una grandissima perdita.

Glen De Vries, noto imprenditore e ex astronauta, ha perso la vita a seguito di un incidente aereo. Lo scorso 13 ottobre era riuscito a realizzare il suo sogno volando nello spazio a bordo della New Shepard della Blue Origin, insieme all’attore William Shatner famoso per avere interpretato la parte del capitano Kirk in Star Trek (1966-1969). Un mese dopo aver finalmente coronato il suo sogno è stata annunciata la sua morte dalla polizia locale.

Secondo la ricostruzione, Glen De Vries si trovava su un velivolo a quattro posti, il monomotore Cessna 172 solitamente utilizzato per le lezioni di volo, che è caduto giovedì che è precipitato nel New Jersey, in un’area boschiva. Oltre a lui, avrebbe perso la vita anche l’istruttore di volo Thomas Fischer. Il velivolo era partito dall’aeroporto della contea di Essex ed era diretto al Sussex Airport. Ancora non sono state riportate le cause, le autorità stanno ancora indagando sull’accaduto e sulle possibili ragioni.

LEGGI ANCHE: Il capitano Kirk di Star Trek lascerà Enterprise per salire a bordo della Blue Origin di Bezos

Blue Origin: “è stata una perdita davvero dolorosa”

screenshot twitter blue origin morte di glen de vries
Fonte Blue Origin su Twitter

Vries era anche vicepresidente di Life Sciences & Healthcare presso Dassault Systèmes e co-fondatore della piattaforma di ricerca clinica Medidata, oltre a essere un appassionato di volo qualificato come pilota. Ha concentrato la sua carriera nel campo medico attraverso lo sviluppo di software di assistenza, una continua ricerca basata sul prolungare la vita delle persone. Il suo lavoro è stato importante proprio per questo motivo, ha impiegato le sue energie e contribuito alla ricerca medica.

LEGGI ANCHE: Il Virus Joker è tornato: se avete una di queste 7 App disinstallatele subito

In conclusione, per ricordarlo lasciamo alcune dichiarazioni che sono state rilasciate dopo il volo con Blue Origin. “Siamo devastati dall’aver appreso della morte di Glen de Vries. Ha portato molta energia nella squadra di Blue Origin. La sua passione per l’aviazione e la beneficenza sarà ricordata e ammirata” viene ricordato così in un post scritto su Twitter di Blue Origin. La fidanzata di Jeff Bezos, fondatore di Blue Origin, ha parlato di una perdita dolorosa “Abbiamo incontrato Glen e la sua partner Leah lo scorso mese. Quando è decollato per lo spazio, Leah mi ha stretto la mano così forte da far male. Ripensare a quel momento ora mi spezza il cuore”. Ed è così che Vries deve essere ricordato, come una persona piena di coraggio e passione per quello che faceva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here