iPhone 14 Pro: nuovi leak svelano sensori da 48 MP e tanto altro, sarà il migliore smartphone in vendita?

0
910

Siamo pronti ad entrare nel 2022 e iniziano a fioccare i primi rumor sul prossimo iPhone 14. Quanti megapixel avranno le sue fotocamere? Ma soprattutto, quante saranno e quali saranno? A sciogliere qualche nodo ci pensa il solito Ming-Chi Kuo della TF International Securities.

iPhone 14 introdurrà i 48 mp - 21122021 www.computermagazine.it
iPhone 14 introdurrà i 48 mp – 21122021 www.computermagazine.it

Il 2022 sarà ovviamente l’anno di iPhone 14, il prossimo dispositivo della mela in linea di successione che verrà presentato, come sempre, nel corso del mese di settembre. Si inizia a parlare di iPhone 14 con l’analista Ming-Chi Kuo della TF International Securities, con il focus sulla fotocamera principale dello smartphone. 48 i megapixel che potremmo vedere spuntare sulla scocca posteriore del prossimo iPhone 14 Pro, con l’arrivo di un obiettivo periscopico su iPhone 15, ma andiamo con ordine.

48 megapixel e filmati in 8K: ecco iPhone 14

I 48 megapixel si tradurranno in una risoluzione dei filmati superiore, pari ad 8K rispetto all’attuale formato a “soli” 4K introdotti con la generazione di iPhone 6s. Con gli 8K si aprirebbe anche la porta per il mondo dei visori VR/AR, da tempo nei piani del colosso di Cupertino e che, secondo i rumor, vedrebbe Apple tra i protagonisti del mercato nel 2022.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 14 Pro è assurdo: cambierà design e tecnologia, dicendo addio ad una sua caratteristica

Va da sé che, almeno fino ad oggi, Apple ha da sempre badato maggiormente alla sostanza, andando contro le leggi di un mercato dominato dalla guerra ai megapixel. Basti pensare che attualmente è impossibile leggere 12 megapixel – tanti quanti sono su iPhone 13 Pro Max – sulle schede tecniche dei dispositivi Android di fascia alta.

Il 2023 sarà l'anno della fotocamera periscopica su iPhone - 21122021 www.computermagazine.it
Il 2023 sarà l’anno della fotocamera periscopica su iPhone – 21122021 www.computermagazine.it

Per Kuo, iPhone 14 Apple sarà in grado di supportare sia i 48 che i 12 megapixel sfruttando la tecnologia pixel binning che permette di adattare le prestazioni del sensore in funzione della luce presente nella scena. Questo significa che in condizioni di luce ottimale iPhone 14 potrà spingere i megapixel a 48, scendendo a 12 in condizioni di scarsa luminosità e mantenere la qualità più alta.

POTREBBE INTERESSARTI –> Telegram introduce una funzione spettacolare per evitare gli spoiler: ecco quando arriverà

Parlando del futuro, l’analista ha confermato che nel 2023, quindi con iPhone 15, potremo vedere la prima ottica periscopica su smartphone prodotti da Apple, con la possibilità di ottenere uno zoom ottico molto più potente e prestante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here