Trucco per rendere la vecchia e rovinata Cover del nostro cellulare ancora brillante: ecco come poterla restaurare

0
215

Vogliamo utilizzare ancora una vecchia cover ma, allo stesso tempo, è talmente rovina che solo guardandola ci verrebbe voglia di lanciarla dal balcone? Niente paura, perché grazie a questa guida semplice e parecchio efficace avremo ancora modo di sfruttarla.

Trucco per rendere la vecchia e rovinata Cover del nostro cellulare ancora brillante: ecco come poterla restaurare
La cover del nostro cellulare, con questa procedura, potrà essere usata ancora una volta adesso – Computermagazine.it

I cellulari sono tra i dispositivi che utilizziamo maggiormente, pertanto è chiaro che non possiamo farne a meno dal momento che sono essenziali sia per quanto riguarda alcune attività di rilievo come le comunicazioni lavorative, che per le comuni conversazioni di tutti i giorni.

Ma oltre a queste piccolezze, che oramai fanno parte della vita quotidiana possiamo dire, mantenere una buona pulizia sia interna che esterna del telefono potrebbe garantire anche una maggiore autonomia da parte sua a lungo andare, ed ecco perché riteniamo che sia molto importante farlo.

LEGGI ANCHE: Miracolo della tecnologia: la sua Tesla la porta in ospedale con l’autopilota mentre lei partorisce

A tal proposito, avete mai preso in considerazione l’idea di restaurare una cover malandata piuttosto che gettarla via? Potrebbe essere uno spreco soprattutto se ci piace, di conseguenza vale la pena scoprire se esista un modo per farlo. In caso non lo sapeste non c’è alcun problema: saremo noi a proporvelo.

Le soluzioni di pulizia

Trucco per rendere la vecchia e rovinata Cover del nostro cellulare ancora brillante: ecco come poterla restaurare
Ovviamente, questo trucchetto, può funzionare con qualunque tipo di cover – Computermagazine.it

Quello che dovremo fare, per iniziare, sarà di scegliere la cover in questione. Non ha importanza se sia ingiallita o semplicemente rovinata da macchie o sostanze, alla fine il nostro obiettivo sarà quello di renderla nuova di zecca dopotutto, no?

Molti utilizzerebbero i classici metodi come il bicarbonato e l’aceto, ma questi non funzionerebbero a priori dato che molte cover sono state realizzate con il bromo, un tipo di plastica che tende ad ingiallire con il passare del tempo.

La soluzione migliore sarebbe quella di sgrassarlo bene con un detersivo per piatti per diversi minuti, e in seguito tenerlo a mollo nella candeggina, oppure in una soluzione di acqua ossigenata, all’interno di un sacchetto chiuso.

LEGGI ANCHE: Ricordate Pamela Anderson? Ecco la nuova serie sulla vicenda del suo Sex Tape con Tommy, dove e quando vederla

Così facendo, dunque, basterà che passi un po’ di tempo e se avremo fatto tutti i passaggi nel modo corretto, la cover tornerà ad essere esattamente come l’avevamo comprata la prima volta. Una guida facile e veloce, proprio come piace alla maggior parte di noi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here