Cos’è accaduto in Alaska che sta facendo impazzire i Social? Ecco il fenomeno spiegato

0
551

Dall’Alaska al giro del mondo attraverso i social in pochi minuti: sono le immagini diventate virali in pochi istanti di condivisione tramite il web, che ritraggono una scia d’aereo comparsa nel cielo dell’Alaska, talmente singolare da sembrare una gigantesca creatura aliena che si dirige verso le montagne e poi scompare dietro di esse. Ecco i dettagli.

Strana Scia Alaska ComputerMagazine.it 14 Aprile 2022
La strana scia in cielo è stata avvistata a Lazy Mountain in Alaska – ComputerMagazine.it

Hanno fatto letteralmente impazzire Facebook, Twitter, Instagram e, virtualmente, qualsiasi altra piattaforma social del pianeta: sono le immagini scattate a Lazy Mountain, in Alaska da alcuni abitanti che, alzando gli occhi al cielo, hanno notato un ammasso voluminoso dirigersi verso le montagne a velocità sostenuta, per poi sparire dietro di esse.

E dopo gli scatti, sono partite immediatamente le pubblicazioni sui social e quindi le migliaia e migliaia di condivisioni e di commenti in tutto il mondo che hanno reso il fenomeno virale nel giro di soli pochi minuti.

Si è subito vociferato di tutto a riguardo: un velivolo precipitato, un meteorite, una scia chimica, un missile russo, fino ad un mostruoso ed enorme oggetto alieno dallo spazio. Tanto da allertare anche le Alaska State Troopers, che si sono precipitate nella zona per verificare l’accaduto.

La natura ed il perchè del fenomeno

Scia Alaska ComputerMagazine.it 14 Aprile 2022
In pochi minuti, le migliaia di condivisioni sui social della scia hanno reso il fenomeno virale – ComputerMagazine.it

Sono state proprio le Alaska State Troopers a confermare che nessuno velivolo fosse precipitato nella zona, dopo aver effettuato una missione di controllo con una squadra di soccorso in elicottero intorno all’area di Lazy Mountain, senza individuare alcunché di sospetto.

Al termine delle ispezioni, la dichiarazione ufficiale ha reso noto che “non ci sono state segnalazioni di velivoli precipitati o ELT che indichino un incidente aereo”. Il che, invece di placare le curiosità delle ormai milioni di persone che seguivano l’evento, le ha ancor più fomentate.

Fino a quando, finalmente, la risoluzione del mistero è giunta attraverso un nuovo comunicato, secondo cui il responsabile del fenomeno era un semplice aereo di linea: “L’aereo è stato contattato e ha parlato di normali operazioni di volo in rotta verso l’aeroporto JFK di New York“. 

Una scia aerea, dunque, nulla più. La quale, “combinata con il sorgere del Sole e con la condensa mattutina, ha prodotto una vista atmosferica unica”, ha chiosato un meteorologo, fornendo la spiegazione scientifica dell’accaduto. E come la misteriosa scia, anche il tormentone divampato in rete, poco dopo le spiegazioni è svanito tra click e risate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here