Vuoi maggiore privacy? Su WhatsApp puoi cancellare il tuo ultimo accesso

0
516

Anche oggi siamo pronti a svelarvi un interessante “trucco” per WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. Come vi ricordiamo spesso e volentieri, il software di proprietà di Mark Zuckerberg è ricco di scorciatoie, passaggi segreti e diavolerie che spesso e volentieri gli utenti che lo utilizzano, circa due miliardi sparsi in tutto il globo, ignorano completamente.

Whatsapp, 10/5/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 10/5/2022 – Computermagazine.it

L’ultimo ha a che fare con la privacy, con il tenere segrete e riservate alcune informazioni che, per qualsiasi motivo, non vogliamo condividere con nessuno, nemmeno con le persone a noi più vicine. Si tratta in particolare dell’orario dell’ultimo accesso alla stessa applicazione di messaggistica istantanea. Come tutti ovviamente sanno, sotto al nome dell’utente che abbiamo in rubrica compare la scritta “Ultimo accesso oggi alle…” con a fianco l’orario in cui è stato appunto effettuato l’ultimo accesso alla stessa app.

Whatsapp, 10/5/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 10/5/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP, ECCO IL TRUCCO PER SALVARE LA PRIVACY: I DETTAGLI

Così facendo siamo in grado di capire le abitudini digitali dell’utente in rubrica e soprattutto, se lo stesso ha effettuato un accesso a WhatsApp ma ignorando magari un nostro messaggio. Per evitare questo tipo di controllo, vi è appunto un metodo che vi permetterà di sgusciare fra le varie chat senza lasciare alcuna traccia della tua presenza, e senza quindi trovarti obbligato a replicare ad un messaggio. Ecco come procedere: la prima cosa da fare è andare nelle impostazioni dell’applicazione e fare click su Privacy.

LEGGI ANCHE → WhatsApp esagera con quest’ultima novità: ora si potrà gestire dai Ray-Ban Stories

Dopo di che si potrà scegliere che potrà leggere il tuo ultimo accesso. Lo standard è “tutti”, quindi tutti i contatti in rubrica, ma in alternativa si può scegliere “nessuno“, oppure solamente ai tuoi contatti. Sia chiaro, non è un trucco “segreto”, quasi tutti di noi ne sono a conoscenza, ma se qualcuno di voi ancora non lo sapesse, da ora in avanti saprà come fare per “nascondersi” ai più.

LEGGI ANCHE → WhatsApp arrivano i “mega gruppi” ed il trasferimento di file fino a 2 GB

Vi ricordiamo infine che su WhatsApp sono state introdotte da pochi giorni a questa parte le “reactions”, ovvero, la possibilità di rispondere ad un messaggio appunto tramite una reazione, leggasi una emoji. Si tratta in totale di sei diverse “faccine” che variano a seconda della nostra reazione, quindi il pollice su, il cuore, la faccia super sorridente, la faccia arrabbiata, quella sorpresa, le mani giunte in segno di ringraziamento. Infine vi ricordiamo questa simpatica guida per WhatsApp che spesso e volentieri consigliamo, una serie di trucchi e di scorciatoie per l’app, in vendita a soli 2.99 euro su Amazon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here