Elden Ring, arriva la Survival Mod per farci provare sensazione di fame, sete e altro ancora

0
241

Elden Ring non smette di sorprenderci giorno dopo giorno, e lo diciamo sia in vista degli aggiornamenti che per tutte le mod che vengono rilasciate in continuazione. Per quanto – al momento – non siano tante, le poche che potremo installare sono davvero innovative e potrebbero migliorare esponenzialmente il titolo della casa produttrice. In questo caso, la Survival Mod, è una innovazione da non scartare assolutamente.

Elden Ring, arriva la Survival Mod per farci provare sensazione di fame, sete e altro ancora
Elden Ring e la modalità basata sulla sopravvivenza, adesso, sono una cosa sola – Computermagazine.it

La nuova mod è stata ideata da Grimrukh, un famoso modder che ha realizzato Dark Souls Daughters of Ash e la serie fan-made Dark Souls Nightfall, che ha deciso di progettarla interamente per Elden Ring. Parliamo della Survival Mod, la quale trasforma il gioco di FromSoftware in un titolo di sopravvivenza molto speciale e che ci renderebbe la vita sia più difficile che divertente.

Chiaramente vi è anche un video dimostrativo su internet, e come ha condiviso Grimrukh stesso su Twitter, Elden Ring Survival Mod aggiunge la possibilità di creare armi con vari materiali, come anche trasmutare un’arma in un’altra con un martello da fabbro. Infatti sono stati introdotti ben 400 progetti differenti tra loro per quanto riguarda il crafting, quindi non ci sarà possibilità di noi oppure che qualcuno tra noi decida di non giocarci. Ma che altro troveremo?

Altre nuove aggiunte interessanti per Elden Ring, come le malattie

Elden Ring, arriva la Survival Mod per farci provare sensazione di fame, sete e altro ancora
Con questa nuova mod dovremo tenere in conto molti fattori; prenderci cura del nostro PG sarà la priorità – Computermagazine.it

Saranno presenti pure delle malattie specifiche per ogni regione di gioco. A Sepolcride, ad esempio, troviamo peste, condizione che velocizza gli effetti della fame e della sete, e cioè delle nuove caratteristiche da tenere in conto all’interno dell’avventura. In compenso saranno craftabili anche delle ricette per creare cure per le malattie, e una volta curati potremo essere maggiormente immuni alle stesse. Tuttavia, per avere l’immunità totale, dovremo aspettare la seconda convalescenza.

Un altro elemento importante, ma essenziale, è che Elden Ring diventi molto più buio di notte. Nel gioco originale la sera è alquanto luminosa, soprattutto grazie al fatto che l’Albero Madre è un faro gigante al centro dell’ambientazione, ma ora non sarà più così; dovremo abituarci al nuovo sistema di illuminazione. Per concludere, riferiamo che questa mod è personalizzabile; significa che possa essere aggiornata di continuo e modificata anche da noi stessi, seppur ci vogliano delle competenze per farlo senza combinare dei danni importanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here