Cruise, la famosa catena di taxi a guida autonoma, va in tilt: panico in città e congestione totale

0
188

San Francisco non è nel suo periodo d’oro attualmente, e lo diciamo per il semplice fatto che i suoi robotaxi non stiano funzionando come dovrebbero. Che sta succedendo?

Cruise, la famosa catena di taxi a guida autonoma, va in tilt: panico in città e congestione totale
I robotaxi fanno parte di un programma altamente avanzato – Computermagazine.it

Dei robotaxi di Cruise, cioè dei veicoli senza conducente per il trasporto pubblico, si sono fermati per le strade di San Francisco tutti insieme, bloccando una strada per ore. Dei particolari dell’incidente sono stati condivisi insieme a diverse foto su Reddit e in seguito su TechCrunch, news del momento che ovviamente non poteva passare inosservata agli occhi della gente.

I robotaxi sono controllati da Cruise, una società supportata da General Motors e Honda, la quale ha iniziato a testare lo scorso febbraio la propria tecnologia per il trasporto pubblico senza conducente nelle strade di San Francisco. Il servizio commerciale di taxi a guida autonoma è stato lanciato la scorsa settimana, e come abbiamo detto le auto non hanno né un conducente e tanto meno un addetto alla sicurezza, di conseguenza possono operare con restrizioni specifiche. Il servizio è presente solo su alcune “strade selezionate” tra le 22:00 e le 6:00, e solo quando le condizioni meteo sono favorevoli. Ma se sembra essere così efficiente, allora perché sta dando problemi?

La ricostruzione dello scenario

Cruise, la famosa catena di taxi a guida autonoma, va in tilt: panico in città e congestione totale
Seppur ci voglia del tempo per lanciare un progetto del genere, alla fine ci sono riusciti – Computermagazine.it

Le immagini pubblicate su Reddit mostrano almeno cinque taxi a guida autonoma bloccati in strada: “E’ stato un evento piuttosto surreale, neanche la spazzatrice stradale ha potuto pulire la strada. La prima cosa che mi è venuta in mente è stata che queste auto a guida autonoma si stiano organizzando per ucciderci”. Lo stesso utente ha anche affermato che i tecnici dell’azienda hanno raggiunto il luogo dell’incidente in circa 20 minuti, ma sono state necessarie ore per ripristinare l‘ordine: “I dipendenti sono stati costretti a intervenire per portar via manualmente le auto. Cruise dovrebbe essere multata per aver bloccato la strada per così tanto tempo“.

Cruise, in conclusione, ha risposto alla fonte dichiarando che si è presentato “un problema all’inizio della settimana che ha causato il raggruppamento di alcuni dei veicoli“. Il portavoce ha anche indicato nessun passeggero ha sofferto di quanto avvenuto, scusandosi con chiunque si sia trovato in zona durante la vicenda. Comunque sia hanno anche riferito che possa essere una eventualità in cui succede, ma in genere nessuno rimane scosso o ferito dall’evento.

🔴 Fonte: www.auto.hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here