È l’ora dei pieghevoli Apple? Rumors parlano di display flessibili della Mela

0
231

La casa di Cupertino non ha mai pensato di mettere in disparte i suoi progetti più complicati, proprio come quelli che riguardano gli schermi flessibili. Ma a che punto stanno con lo sviluppo di quest’ultimi?

È l'ora dei pieghevoli Apple? Rumors parlano di display flessibili della Mela
Dopo i laptop anche altri modelli beneficeranno di questo particolare – Computermagazine.it

Uno schermo pieghevole per i prossimi MacBook, ed è già in cantiere

Eh sì, che ci crediate o meno Apple ha già iniziato lo sviluppo del display flessibile OLED da 20″, la cui diagonale per essere precisi è di 20,25″. Sarà usato per uno speciale MacBook Pro da “tutto schermo“, mentre da chiuso avrebbe un display da 15,3″. Questa soluzione dovrebbe essere una via di mezzo tra gli iPad Pro più grandi e il MacBook Pro da 16”.

Ma Bloomberg, che ci viene incontro ai nostri dilemmi più grandi, ha riferito che dovremmo starcene tranquilli per un bel po’ di tempo prima di vedere il lancio di questo entusiasmante prodotto. Ci vorranno diversi anni di progettazione, probabilmente tre o quattro vista la complessità del lavoro da portare a termine.

Tenete pure a mente che, innanzitutto, sarà necessario integrare i display OLED sia su iPad sia su MacBook, e solamente per questo processo si ipotizza che non basterà neanche tutto il 2023. Considerando le tempistiche, l’uscita di altri prodotti simili e quant’altro, probabilmente due anni saranno più che “sufficienti” per l’inaugurazione del primo modello di MacBook con questa particolarità.

Altre idee in mente nella testa di Apple: saranno pronte in futuro?

È l'ora dei pieghevoli Apple? Rumors parlano di display flessibili della Mela
I prossimi display OLED saranno disponibili per i Macbook – Computermagazine.it

Fra le mani abbiamo soltanto gli iPhone della gamma principale con i display OLED, come anche gli Apple Watch. I restanti sono LCD o MiniLED, che per quanto possano essere utili è inutile nascondere il fatto che una evoluzione in tal senso non potrebbe che giovare alle performance del dispositivo stesso. Ciò non toglie che Apple si impegnerà duramente per raggiungere i suoi obiettivi, che ci piaccia o meno.

Qualche rumor ha affermato che la Mela non si impegnerà soltanto con questo tipo di progetti, ma che tenderà a concentrarsi anche su altre tipologie di prodotti essenziali per l’espansione della sua gamma di dispositivi. Di sicuro lo farà, su questo non mettiamo parola, ma questo non implica che prenderà una priorità rispetto a quella dei display pieghevoli per i MacBook. In ogni caso, speriamo che non passi più tempo del dovuto.

🔴 Fonte: www.hdblog.it