Samsung Galaxy Note verrà sostituito da Z Fold?

0
401

Samsung Galaxy Note, la serie di smartphone Samsung dedicata alla produttività, potrebbe presto essere “abbandonata” dai coreani. Arriva un’altra conferma.

Come vi abbiamo anticipato qualche giorno fa, Samsung sarebbe pronta a dire “addio” alla serie Galaxy Note. I motivi dietro a questa scelta sarebbero molteplici, tra cui l’integrazione della S Pen nei prossimi Samsung Galaxy Z Fold 3 e Galaxy S21 Ultra.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung Galaxy Book Ion, sfida al MacBook Air tra i pesi piuma

Galaxy Note verrà mandato in pensione dai pieghevoli Samsung del 2021

Samsung Note
Samsung Note

L’unicità del pennino, introdotto per la primissima volta sul primo Galaxy Note, che ha fatto la sua comparsa nel 2011, potrebbe quindi non essere più tale. A parlare della possibilità che la serie possa venire soppiantata in favore del prossimo foldable Galaxy Z Fold 3 e Galaxy S21 Ultra, è Aju News, portale specializzato coreano. A quanto pare i prossimi due smartphone potranno contare su un alloggiamento per la S Pen.

Come riportato da Aju News e Android Authority, una volta che la peculiarità di Galaxy Note – vale a dire il pennino – sarà disponibile anche su altri smartphone della vasta gamma Samsung, quest’ultima serie dedicata alla produttività nonché ibrido fra uno smartphone e tablet, cesserà di avere senso, quindi di essere prodotta.

Tra le indiscrezioni portate alla luce dal portale coreano, alcune specifiche tecniche sul prossimo Galaxy Z Fold 3 che si vanno ad aggiungere a quelle emerse nei giorni scorsi.

Finalmente, il prossimo pieghevole potrà contare su un pannello ben più resistente di quelli visti fino ad oggi, garantendo così la possibilità di usare il pennino senza il rischio di rovinarlo.

Insomma sembra proprio che la prossima generazione di pieghevoli Samsung sarà quella che manderà in pensione la serie Galaxy Note dopo ben dieci anni di sviluppo.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung Galaxy S21: un leak rivela le specifiche tecniche complete

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here