Snapchat tenta una risalita: ecco i nuovi contenuti

0
126

Snapchat tenta una risalita clamorosa con novità principalmente per i creatori di contenuti. Si passa dai regali per le star agli accordi di marketing con i brand che intendono farsi conoscere tramite ADV.

Novità in arrivo su Snapchat – Computermagazine.it

Snapchat è in silenzio da un po’, quindi queste nuove feature e opportunità in arrivo, ci sorprendono e allo stesso tempo ci fanno dire “ah era ora”. Dopo la collaborazione con DAZN, ora l’applicazione corteggia sempre di più i creatori di contenuti, che hanno dato una spinta a TikTok e Instagram e che sono quelli che portano avanti di gran lunga le applicazioni di questo tipo. La chat/ il social ad oggi conta la bellezza di  293 milioni di utenti attivi giornalmente, di cui il 69% sono adolescenti e il 4% over 50. C’è da dire che in territori come l’America o il Regno Unito, è molto più usata rispetto che in Italia. A maggio l’applicazione  ha annunciato Gifting, una nuova funzione che consentirebbe agli iscritti di supportare i creatori di contenuti preferiti attraverso le ‘Story Replies’, diversamente da TikTok dove i creator possono chiedere dei “regali”.  Oggi ha confermato il lancio della novità per le ‘Snap Star‘, ovvero 16 iscritti famosi nel mondo che la proveranno in anteprima, come una sorta di beta.

LEGGI ANCHE: Snapchat, incredibile la nuova implementazione: riconosce piante e razze di cani grazie alla realtà aumentata

Le novità

Come funziona realmente Snap Star: in pratica quando un utente vede un messaggio che gli piace, può acquistare degli Snap Token per inviare un regalo e iniziare una conversazione con la sua ‘Snap Star‘ del cuore. per Snap Star ovviamente s’intende uno dei 16 iscritti. Questi creator potranno guadagnare una percentuale sui regali ricevuti attraverso le Story Replies: specifichiamo che regali non sono soldi, ma avvengono attraverso un story replies, ovvero una risposta ad una storia.I content creator possono gestire le tipologie di messaggi che ricevono,  personalizzando i filtri, in modo da eliminare quelli che ritengono poco opportuni e mantenere una conversazione rispettosa. Questo è un altro canale che fermerebbe il bullismo estremo sull’applicazione. Altra novità aggiunta è il ‘Creator Marketplace‘, presentato la scorsa primavera. Utile ovviamente ai creatori di contenuti, che hanno l’opportunità di integrare direttamente nel loro ecosistema pubblicitario tutto quello che viene loro inviato dalle aziende, che tramite loro disponibilità possono connettersi anche con le Snap Star a livello globale per ottimizzare la propria presenza di marketing all’interno della piattaforma e far girare le cosiddette ADV. A questo proposito, Snapchat sta anche introducendo un nuovo tag, “sponsored by” disponibile per le compagnie che dispongono di profili pubblici verificati.Molto simile al concetto che gira su Instagram per quanto riguarda le collaborazioni: ora, se è un ADV, deve essere segnalato.

LEGGI ANCHE: Snapchat, ecco Snap Spectacles: i nuovi occhiali per la Realtà Aumentata – VIDEO

Il 100% del ricavato andrà direttamente al creator ovviamente. Infine, come ultima novità, il Creator Hub, uno spazio dove raccogliere suggerimenti su come muovere i primi passi sulla piattaforma fino a consigli avanzati, per distinguersi e ottenere ricompense, e perch no, diventare un vero creator.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here