Da oggi questi Android ed iPhone non potranno usare WhatsApp, ecco la lista

0
326

Whatsapp da oggi dice addio a milioni di smartphone. Smetterà di funzionare per molti Android e iOs.

Nuove direttive di Whatsapp, dal 1° Novembre out per milioni di dispositivi.

Il 1 novembre è il giorno in cui Whatsapp dice addio a milioni di smartphone nel mondo. Non potrà essere più utilizzato poiché determinati device non sono più compatibili con l’app di messaggistica più utilizzata di sempre. Se stai utilizzando Android o il sistema iOs con vecchie versioni, molto probabilmente rientri nella lista dei dispositivi che non supporteranno più Whatsapp. Il perché di questa decisione? Innanzitutto per garantire la sicurezza e la privacy degli utenti. Whatsapp ha una maggior probabilità di contrarre malware, e utilizzarlo su un telefono datato e non aggiornato potrebbe essere pericoloso.

LEGGI ANCHE: WhatsApp a tutta privacy: ecco le nuove ed efficaci funzione per la nostra salvaguardia

Quali sono gli smartphone che dovranno dire addio a Whatsapp

Ogni anno, le grandi aziende produttrici di smartphone investono grandi somme di denaro per garantire il corretto funzionamento dei propri servizi. Per Whatsapp è difficile sviluppare un’app che sia compatibile con tutte le versioni (anche vecchie) che esistono al mondo. Accade, infatti, che ogni anno alcune versioni non vengono più supportate. La comunicazione parte dall’area FAQ del blog dell’app di messaggistica di Mark Zuckerberg: “Whatsapp non supporterà più i dispositivi Android con sistema operativo 4.0.4 e versioni precedenti a partire dall’1 novembre 2021. Ti invitiamo a passare a un dispositivo supportato o a salvare la cronologia chat entro questa data”. Lo stesso discorso, anche se non direttamente citato, vale anche per gli iPhone. Whatsapp non sarà più disponibile per le versioni iOs 9 o precedenti. Di quali smartphone parliamo?

  • iPhone: iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone SE;
  • Samsung: Samsung Galaxy Trend Lite, Galaxy SII, Galaxy Trend II, Galaxy S3 mini, Galaxy core, Galaxy xcover 2, Galaxy ace 2LG Lucid 2;
  • Optimus: L5 double, Optimus L4 II Double, Optimus F3Q, Optimus F7, Optimus F5, Optimus L3 II Double, Optimus L5, Optimus L5 II, Optimus L3 II, Optimus L7, Optimus L7 II Double, Optimus L7 II, Optimus F6, Optimus F3, Optimus L4 II, Optimus L2, Optimus Nitro HD;
  • ZTE: Zte Grand S Flex, Grand X Quad V987, ZTE V956, Big Memo;
  • Huawei: Huawei Ascend G740, Ascend D Quad XL, Mate Ascension.
Whatsapp obsoleto per diversi smartphone – Computermagazine.it

LEGGI ANCHE: WhatsApp, arriva la nuova funzione attesissima, ora potrai farlo

Cosa fare se il tuo smartphone è presente nella lista

Se il cellulare supporta il nuovo sistema operativo, basta semplicemente procedere con l’aggiornamento di quest’ultimo. Ricordiamo infatti che le versioni successive ad Android 4.0.4 e iOs 9 sono ancora supportate. Tuttavia, la possibilità che Whatsapp smetta di funzionare su iPhone è piuttosto bassa visto che comprende anche i modelli meno recenti come iPhone SE. Per ora la scadenza del 1 Novembre non riguarda maggiormente gli iPhone. Bisogna comunque correre ai ripari e aggiornare il dispositivo prima che possa diventare obsoleto.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here