Google Pixel Watch, spuntano rendering e ipotesi: lancio confermato nel 2022

0
533

E’ atteso da un po’, anche perché la moda degli smart swatch ha preso piede da un po’, perfino i bambini delle elementari ne hanno uno, e quel nome è presente nella lista dei desiderata per Babbo Natale. Anche Google, a breve, farà parte dei competitor per gli orologi di nuova generazione.

Google Pixel, annunciato il Pixel Watch(Adobe Stock)
Google Pixel, annunciato il Pixel Watch(Adobe Stock)

Sono spuntati online nuovi rendering e ipotesi sui Google Pixel Watch: da Mountain View si starebbe affrettando i tempi per ultimare gli smart watch e produrre un lancio nel mercato, confermato per il 2022.

Lo sostiene un nuovo report di Insider. Così, mentre Google ha realizzato i propri smartphone per anni sotto la linea Pixel, che da allora si è estesa ad altri accessori, come le cuffie wireless, sembra sia arrivata la volta buona che anche Big G si allinei dopo che abbia avuto una piattaforma indossabile complementare per Android, sin dal 2014.

Il primo lancio potrebbe avvenire la prossima primavera

Google (Adobe Stock)
Google (Adobe Stock)

Stando alle indiscrezioni, dunque, da Mountain View avrebbe sciolto gli ultimi dubbi e si sarebbe definitivamente convinti a lanciare almeno un Pixel Watch, come conferma un report ripreso dalla stampa specializzata. Anche perché i dirigenti ne avrebbero parlato fra loro, a testimonianza che questa potrebbe essere la volta buona.

Il primo orologio di nuova generazione di Big G verrà alla luce con il nuovo anno, esisterà davvero e dovrebbe essere venduto in primis in quei paesi dove si usano molto gli smartphone Pixel. Si dice che il prossimo wearable abbia il nome in codice Rohan.

L’orologio monterà naturalmente un Wear OS 3, la versione corrente (da agosto) del sistema operativo Android di Google progettata per smartwatch e compatibile con orologi con schermo circolare, quadrato e rettangolare. E’ immaginabile un Pixel Watch di forma tonda, senza lunetta, probabilmente uno schermo senza cornici. Lo smart watch catturerà le metriche di salute e fitness.

Ciò che è chiaro è che Rohan non sarà un dispositivo Fitbit. Google ha acquistato Fitbit l’anno scorso e l’accordo è stato chiuso a gennaio, lo stesso Fitbit ha affermato che “alla fine” avrebbe costruito orologi Wear OS, ma finora non è emerso nulla da tale acquisizione Inoltre, il gruppo Fitbit è stato inserito nella divisione Dispositivi e servizi di Google e recentemente ha fuso il suo team di dispositivi indossabili con il gruppo stesso. Alcune integrazioni precedentemente annunciate con Wear OS, inoltre, sarebbero ancora in fase di sviluppo.

LEGGI ANCHE >>> Imperdibili Amazon: ecco una selezione di prodotti da non farsi sfuggire

Il Rohan avrebbe caratteristiche davvero sorprendenti come un cardiofrequenzimetro e il conteggio dei passi, e “nella sua forma attuale” “richiede una ricarica giornaliera“. La ricarica stessa sembra apparentemente lenta, secondo un dipendente che avrebbe testato il dispositivo. L’orologio utilizzerà cinturini intercambiabili.

LEGGI ANCHE >>> DogTv la piattaforma di intrattenimento per il tuo Fido

Stando al report, dunque, il primo lancio potrebbe avvenire la prossima primavera, ma solo se l’ultimo ciclo di test si rivelerà senza particolari intoppi. L’obiettivo di Rohan è quello di competere con l’Apple Watch. Sa capire infine il prezzo al pubblico, se Sense è stato lanciato a 299 dollari, significa sicuramente che Pixel Watch starà intorno ai 350 dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here