Apple brevetta gli iMac del futuro, fatti di vetro curvo e con funzioni touch

0
237

Il primo computer futuristico ha presentato il suo brevetto. Il progetto è di Apple e si tratta di un pc realizzato con un’unica lastra di vetro.

Brevetto per il nuovo iMac del futuro – Computermagazine.it

L’iMac del futuro potrebbe essere tutto di vetro, con un sottile schermo OLED e un’originale scocca in vetro. Le porte di collegamento e tutte le componenti del pc si concentrano nella scocca posteriore. Il brevetto, in realtà, è stato presentato già nel 2019 all’ufficio marchi e brevetti USA. Riguardando i modelli del passato, potremmo trovare alcune analogie con uno dei primi Mac del 1984, caratterizzato dall’essere un computer tutto in uno. La differenza, però, sta proprio nel fatto che il nuovo brevetto del pc, prevede un prodotto realizzato interamente in vetro, con materiali trasparenti.

LEGGI ANCHE: PostePay e BancoPosta finalmente su Apple Wallet: la nuova integrazione farà comodo a moltissimi utenti

Il design del Mac futuristico

Le componenti del nuovo pc potrebbero essere realizzate con materiale ruvido, satinato o un mix di materiali trasparenti e opachi. Per la struttura sono disponibili diverse alternative, con tastiera fissa, affiancata da due aree trackpad, una a destra e una a sinistra, oppure con tastiera removibile. Il nuovo brevetto depositato dall’ufficio brevetti USA, lascerebbe poche speranze nel vedere un pc interamente trasparente. Infatti, viene chiarito che alcune porzioni possano essere colorate o rivestite in modo da risultare opache. Nel brevetto, vengono riportate alcune informazioni importanti: “La lastra di vetro è strutturata in modo da potersi muovere rispetto alla struttura di supporto, in una prima configurazione, la prima porzione presenta un primo angolo di visualizzazione; in una seconda configurazione, la prima porzione ha un secondo angolo di visualizzazione diverso dal primo angolo”.

Schermo touch e tastiera mobile – Computermagazine.it

LEGGI ANCHE: Apple si difende: ecco perché non ci sono Face ID e touchscreen nei nuovi Macbook

Display in stile touchscreen

Nel brevetto viene mostrata una piccola possibilità che il display possa essere ricettivo al tocco delle dita. Il documento, però, non suggerisce che tutto lo schermo sarà touch. E’ possibile che Apple stia pensando ad una Touch Bar simile a quanto visto sui vecchi MacBook Pro. Naturalmente, parliamo di brevetti, e in questo caso, di documenti risalenti al 2019. Non possiamo sapere quando e soprattutto se Apple deciderà di prendere in considerazione tale progetto e iniziare la produzione di questo iMac realizzato interamente in vetro. Potrebbe trattarsi, nel peggiore dei casi, anche di progetti che non vedranno mai la luce. Al momento non ci resta che attendere che questo progetto venga preso in considerazione. Potrebbe trattarsi di una vera e propria svolta. Per la prima volta, le nostre case o i nostri uffici, potrebbero avere questo pc interamente in vetro, con un design sicuramente avvincente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here