Samsung Galaxy A13, il 5G low cost che cambierà tutto e che tutti vorranno

0
160

Samsung prosegue nella direzione di arricchire la sua ottima linea A, dedicata alla fascia bassa e media di mercato. Con A13 i coreani puntano a conquistare il cuore degli utenti non disposti a spendere cifre folli.

Samsung A13
I primi render non ufficiali di Samsung A13

Il punto di partenza di Samsung nella creazione del nuovo A13 è indubbiamente il supporto al 5G. La rete di ultimissima generazione, non più ad appannaggio della line-up top di gamma, giunge così anche ai suoi low cost e medi di gamma. Tra questi come non menzionare la serie A di Samsung, in cui figurano veri e propri campioni come l’A32, l’A52 e l’A72.

A questo tris da primi della classe per specifiche ma soprattutto prezzo, si aggiunge un nuovo, interessante modello su cui Samsung punta tutto o quasi: l’A13. Un entry level che, stando ai primi render ed alle prime indiscrezioni della rete, dovrebbe presentarsi come un dispositivo a cui non manca nulla o quasi. Tra le varie feature sarà presente il supporto al 5G, divenuto ormai uno standard anche tra i base gamma, e Samsung non fa di certo un eccezione.

POTREBBE INTERESSARTI –> Da Unieuro la settimana “Speciale Samsung” è davvero irrinunciabile

Samsung A13: specifiche tecniche e prezzo da leccarsi i baffi

Samsung A13
I primi render non ufficiali di Samsung A13 (OnLeaks)

L’uscita di Samsung A13 è prevista per l’inizio del 2022, dunque fra qualche mese da ora. Oltre al già citato modulo 5G, lo smartphone presenterà un pannello IPS LCD da 6,48 pollici, mentre il rapporto schermo-scocca sarà dell’83,4%. Con questi numeri il dispositivo punta ad aprire una breccia nel cuore di chi cerca uno smartphone dal buon design senza spendere cifre folli. Di fatto, secondo OnLeaks, A13 verrà venduto negli USA a 290 dollari.

POTREBBE INTERESSARTI –> Problemi coi nuovi AirPods Pro? Con questo trucco suonano meglio e non cadono

Tra le rinunce sicuramente ritroviamo l’utilizzo di materiali non premium, come la plastica di cui è composta la scocca posteriore. Scocca che ospiterà ben tre moduli fotografici da 50, 5 e 2MP, posti in verticale a ricordare lo stile a “semaforo” che tanto andava di moda qualche anno fa. A spingere le prestazioni di A13 ci sarà invece il processore di MediaTek, Dimensity 700, supportato da 4/6GB di RAM e 64/128GB di storage interno. Ciliegia sulla torta una maxi batteria da 5.000mAh, mentre il software sarà basato sull’ultima versione di Android 12.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here