Volete scannerizzare la vostra casa in 3D? Con questo semplice trucchetto per telefono ci riuscirete sicuramente

0
181

Una facile guida da eseguire con i nostri cellulari ci permetterebbe di poter scannerizzare in 3D qualunque cosa vorremo, rendendola una funzionalità davvero molto utile e che potremmo trovare divertente visto e considerato cosa abbia da offrire. Ma come si fa?

Volete scannerizzare la vostra casa in 3D? Con questo semplice trucchetto per telefono ci riuscirete sicuramente
Il trucchetto in questione può essere fatto senza problemi – Computermagazine.it

Gli smartphone sappiamo molto bene che siano in grado di nascondere delle impostazioni niente male e che, il più delle volte, tendiamo ad ignorare poiché non sentiamo la necessità di usarle in quel momento oppure poiché riteniamo che siano inutili.

LEGGI ANCHE: Bambini felici, ora seguiranno Babbo Natale col tracking: il viaggio dal Polo Nord a casa, e non solo

In fin dei conti, però, dobbiamo anche pensare che prima o poi possa arrivare quel fatidico attimo in cui ne avremo veramente bisogno. Che sia per un motivo o per un altro, le varie funzionalità che hanno da offrire i cellulari sono senza fine.

Come scansionare gli oggetti

Volete scannerizzare la vostra casa in 3D? Con questo semplice trucchetto per telefono ci riuscirete sicuramente
Purtroppo, la guida, è eseguibile solo per chi ha iPhone – Computermagazine.it

E tra quelle che possono mettere in pratica sembra che ce ne sia una parecchio interessante. A dire il vero non capita spesso di vederne una del genere, quindi cerchiamo di capire come funzioni e di sfruttare a piano tutte le capacità che ha da offrire; di cosa stiamo parlando esattamente?

Si tratta della possibilità di scannerizzare in 3D ciò che ci capita a tiro praticamente, e per farlo basterà avere un cellulare. In modo più preciso un iPhone dal momento che funzionano soltanto con questa tipologia di telefoni.

Innanzitutto dobbiamo dire che questo metodo funziona grazie al sensore Lidar, ovvero quel foro che risiede nel retro del cellulare e che stanzia in prossimità delle fotocamere. È il più piccolo fra tutti, quindi non si nota così tanto facilmente come si potrebbe pensare.

Una volta capito il mezzo con il quale saremo in grado di fare la scannerizzazione in 3D, dovremo scaricare una applicazione che prende il nome di “3D Scanner App“, nonché un software che ci permetterà sostanzialmente di utilizzare una specie di fotocamera, seppur in un modo diverso.

LEGGI ANCHE: Netflix | il nuovo emozionante catalogo del 2022 finalmente mostrato agli utenti: è favoloso

Infatti, una volta aperta, dovremo cliccare il pulsante rosso in mezzo per avviare la registrazione. Dopodiché sarà sufficiente puntare il cellulare verso le aree che vorremo venissero trasformate in 3D, e quando avremo finito basterà interrompere il “filmato” schiacciando nuovamente il cerchio. A questo punto non ci resterà altro che processare il contenuto, ed ecco fatto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here